Rifugio Grande Halte

Sorto all’inizio del ‘900 come albergo in quota sugli ampi parti dell’alpe Sewij, il rifugio Grande Halte ha svolto per diversi decenni il ruolo di importante e frequentata tappa per la salita al Col d’Olen, alla Capanna Margherita e alle cime del Monte Rosa. Nel corso degli anni l’edificio è stato ristrutturato con passione e conserva molti degli arredi d’epoca e la suggestione di un locale alpino storico.
Oggi inserito sul circuito delle piste Monterosaski, a 10 minuti dalla stazione di Pianalunga offre un’atmosfera sospesa tra antico e moderno, con tutto il calore ed i comforts necessari per trascorrere soggiorni di quiete e qualità sia in inverno che in estate.
La gestione del rifugio è particolarmente attenta al rispetto dell’ambiente, pratica un’attenta raccolta differenziata, produce autonomamente l’energia con una microcentrale elettrica e propone una fantastica cucina che ricerca con attenzione i prodotti locali naturali e biologici migliori, segnalata da Gambero Rosso e Le strade del Gusto.
Pane e pasta fatti in casa con le farine biologiche del mulino Sobrino la Morra, formaggi d’alpeggio, confetture di verdure, miele speziato, una cantina da favola e colazioni da mille e una notte non sono solo una promessa.

Le camere sono in legno, calde e confortevoli, con bagni al piano, sauna (solo in inverno) e docce calde. La ski room dispone di scaldascarponi e ciabatte per gli ospiti di passaggio.

La sala comune ha un bel camino che ravviva le giornate, giochi da tavolo per le giornate piovose, una piccola biblioteca internazionale e internet point. No TV! Solo Buona Musica!

  • STAGIONE ESTIVA
  • STAGIONE INVERNALE

fine settimana di luglio e tutto agosto
HB: 60 € per persona al giorno
HB: 6-12 anni: 45 € per persona al giorno
bambini sotto i 6 anni soggiorno gratis

HB: 72 € per persona al giorno
HB: 6-10 anni: 45 € per persona al giorno
bambini sotto i 6 anni soggiorno gratis
HB CAPODANNO: 150 € per persona
HB CAPODANNO 0-10 anni 90 € per persona

Richiedi disponibilità: