Pacchetto vacanza

Cresta Sella

Difficoltà
Sfide
Data di inizio
01 Giugno
Data di fine
30 Settembre
Partecipanti
Max 2
a partire da
570 €

La cresta Sella sul Lyskamm Orientale è una delle creste più belle e panoramiche di tutto il massiccio del Monte Rosa.
Denominata Sella in onore ai Fratelli Sella, che nell’ agosto del 1984 completarono la traversata assieme all’alpinista Guido Rey (Punta Dufour - Cresta Rey) è elegante, raffinata, aerea e magnetica.
Grazie alla sua esposizione è spesso al riparo dal vento e in buone condizioni, dalla sua sommità potremo godere di uno dei panorami più mozzafiato del Rosa.

La cresta divide in modo quasi perfetto i due versanti dei Lyskamm, scendendo poi in modo vertiginoso a toccare l’omonimo Naso.
La traversata (ed arrampicata) si svolgerà su tratti ricoperti di neve e ghiaccio, con brevi tratti rocciosi a blocchi.
Il principale ostacolo, data la difficoltà contenuta (2-3 grado), è la quota, il percorso è lungo e ci si muove sopra i 4000 m.

Programma

Primo giorno

Da Punta Indren in circa un’ora di cammino lungo il ghiacciaio del Garstelet, raggiungeremo la capanna Gnifetti, base ideale per la nostra escursione. Qui a 3647m, pernotteremo e cominceremo ad adattarci alla quota. Cena in rifugio e pernotto in cameretta.

Secondo giorno

Passata la notte ci incammineremo con le prime luci lungo il ghiacciaio del Lys, fino a giungere ai piedi del rifugio Balmenhorn (4050m). Dopo una breve sosta, ripartiremo verso sinistra in direzione del panoramico e mozzafiato Naso del Lyskamm (m 4272). Raggiunto il Naso, superando ripidi ma ampi pendii, proseguiremo lungo la cresta ora aerea ma discendente, passando dall’affilato Colle della Fronte (4239m.) Giunti qui, non ci resta che scalare la bramata cresta Sella che con divertenti passaggi su roccia e misto ci porterà,alla fine della cresta nevosa, in cima al Lyskamm Orientale a 4527 metri! A godere del panorama più splendido che il Rosa possa offrivi. (Tempo di percorrenza dalla Capanna Gnifetti 4h). Anche la discesa potrebbe essere altrettanto impegnativa. Si segue la cresta del Lyskamm Orientale (AD-), pendio ripido e affilato fino a una sella nevosa, nei pressi dello spuntone della Roccia della Scoperta (m 4178). Ci ricongiungeremo così al colle del Lys, bivio per i rifugi Gnifetti e Margherita. Proseguendo verso il rifugio Gnifetti, rientreremo a punta Indren.

Variazioni

Proseguendo verso il Lyskamm Occidentale è possibile concatenare la Traversata dei Lyskamm per scendere al colle del Felik e da qui al rifugio Quintino Sella, una delle traversate più belle e affascinanti di tutte le Alpi.

Prezzi

1 alpinista
980 €
2 alpinisti
570 €

La quota comprende

Accompagnamento di una guida UIAGM per i 2 giorni del tour, mezza pensione alla Capanna Gnifetti, biglietto andata e ritorno in funivia, equipaggiamento tecnico (imbragatura, ramponi).

Attrezzatura necessaria

  • Scarponi in plastica, cuoio o materiale impermeabile alti alla caviglia;
    guanti caldi, cappello pesante, occhiali con buona protezione (protezione 4 è la più indicata), zaino non troppo grande, lampada frontale, sacco lenzuolo, crema solare, borraccia;
    maglietta intima traspirante (2), camicia di lana o pile leggero, pile pesante, piumino + guscio o giacca vento, calzettoni pesanti (2), pantaloni caldi, calzamaglia;
    imbracatura, ramponi, casco e piccozza.

Nota bene

Questo splendido percorso glaciale richiede buon allenamento ed attenzione, specialmente nel tratto di discesa.

Dislivello 1000m
Difficoltà PD+/AD -(max 3°grado)
N. Partecipanti 1 (2 a discrezione della guida in base all’esperienza)
Esposizione Est
Tempo di percorrenza Salita 6h, discesa 4h

Altezza Raggiunta 4527m

 

Informazioni
  • MM slash GG slash AAAA
  • MM slash GG slash AAAA
Questo pacchetto vacanza è organizzato da
Lasciati ispirare con...
Informazioni turistiche
0163 922 988
ask@alagna.it
Alagna social media
© Alagna.it | C.F: 82000010023 | P.IVA: 00437970023
sunenvelopephone-handsetcrossmenuchevron-downcross-circle