Pacchetto vacanza

Stage Monterosa

Difficoltà
Sfide
Data di inizio
01 Giugno
Data di fine
10 Settembre
Partecipanti
Max 5
a partire da
2500 €


Se hai pensato allo stage Monte Bianco per raggiungere il tetto d’Europa, dovresti prendere in considerazione anche lo stage Monte Rosa. Salire i 4633 m della punta Dufour, seguendo un programma graduale di acclimatazione, con un approccio progressivo alle tecniche di base di salita alpina, è l’obiettivo che devi proporti, se sogni le vette più alte del vecchio continente.
TI proponiamo un percorso studiato nei dettagli, nato per condurti sulla vetta della punta Dufour, attraverso passaggi graduali, per avvicinarti armonicamente al cramponage, alla salita su roccia e ai passaggi in cresta senza stress.

Programma

Primo giorno

Campo base in centro Alagna, cena di benvenuto. Abbiamo scelto di alloggiarti a Casa Smitt, una delle ville storiche del centro a pochi passi dagli impianti, che ha ospitato 150 anni di alpinisti. 

Secondo giorno

Il primo giorno inizierà con la colazione alle 8:00. Incontrerai la tua guida che ti spiegherà come funziona la tua settimana di stage e con la guida controllerai tutta l’attrezzatura necessaria e nel caso qualcosa manchi, ti aiuteremo a trovarlo o noleggiarlo. Verso le 11 saliremo con gli impianti alla Bocchetta delle Pisse per metterci alla prova sulla ferrata di Cimalegna. Impareremo a legarci, a muoverci in sicurezza e confrontarci con il mondo verticale. Il primo step verso la tua salita sul monte Rosa. Rientro ad Alagna, cena e pernottamento.

Terzo giorno

Useremo la funivia di Punta Indren per raggiungere la base di attaco del tuo primo 4000 dello stage: la punta Giordani; il tuo test con la quota. L’ascesa alla punta Giordani è facile e non troppo impegnativa. 3 ore di salita per 750 metri di dislivello su ghiacciaio. Un passaggio essenziale per capire se sarai in grado di salire in vetta al Monte Rosa. Rientreremo ad Alagna per le 16.30. Salire e scendere di quota ti aiuterà ad adattarti alla quota, in attesa dei giorni successivi in cui affronteremo la salita.

Quarto giorno

Partiremo alla volta del rifugio Gnifetti dove faremo pratica con i ramponi, imparando a muoverci sulla neve e con le principali manovre di sicurezza e saliremo la cresta sud overst della piramide Vincent per confrontarci con l’arrampicata in quota e raggiungere il secondo 4000. Cena e pernottamento in rifugio.

Quinto giorno

Salita alla Capanna Margherita, 4554 metri. Il rifugio più alto d’Europa, sulla vetta della punta Gnifetti. 900 m di dislivello in quota per una salita memorabile.

Sesto giorno

Il giorno in cui raggiungeremo la vetta. Partiremo con le prime luci dell’alba per salire la punta Dufour, percorso che affronteremo con attenzione e cura, mettendo in pratica ciò che abbiamo imparato nei giorni precedenti per raggiungere i 4633 m della vetta. Inizieremo poi la discesa a valle passando per il cristo delle Vette per raggiungere Indren in tempo per prendere la funivia che ci riporterà ad Alagna. Cena e pernottamento a Casa Smitt.

Settimo giorno

Rientro dopo colazione partenza per i luoghi di provenienza.

Prezzi

3 partecipanti
2500€
4 partecipanti
2500€
5 partecipanti
2500€

La quota comprende

Quatto notti ad Alagna in camera doppia nella storica casa Smitt, 4 cene nei ristoranti di Alagna, 4 colazioni al bar "An Bacher Wii", 4 giorni con una guida alpina UIAGM, Una guida personale per la salita alla Dufour, una mezza pensione al rifugio Gnifetti, una mezza pensione al rifugio Margherita, ramponi, imbragatura, kit da ferrata.

Attrezzatura necessaria

- 5 strati per la parte superiore del corpo (maglia termica e maglia di ricambio, pile, pile più pesante, piumino, guscio antivento)
- 2 paia di guanti (uno leggero e uno da sci)
- pantaloni da alpinismo antivento
- calzamaglia
- ghette
- scarponi IMPERMEABILI, con suola rigida e alti alla caviglia
- due paia di calze da sci
- cappello che copra le orecchie
- occhiali da sole con buona protezione solare (protezione 3 o 4)
- crema solare e protezione per le labbra
- piccozza
- ramponi con placca antizzoccolo
- imbragatura
- lampada frontale
- sacco lenzuolo
- borraccia/thermos da un lt
- bastoncini telescopici
- casco
- zaino 30/40 litri, compatto che non impacci nei movimenti.
- documento di identità / passaporto
- 2 moschettoni con ghiera
- 1 x anello di fettuccia 120 cm

Nota bene

L'alpinismo è un'attività per sua natura pericolosa che può comportare lesioni gravi o morte. Le guide del Monte Rosa, tutte certificate UIAGM, si impegniamo a fare tutto il possibile per ridurre al minimo i pericoli ma il rischio non può mai essere eliminato e va accettato prima di iscriverti a uno dei nostri gruppi
Le guide del Monte Rosa faranno sempre del loro meglio per aiutarti a raggiungere gli obiettivi che ti sei prefisso e assicurarti una settimana piacevolissima; tuttavia devi accettare di affidarti al loro insindacabile giudizio mentre sarai in montagna e di rispettare qualsiasi decisione prendano. Essere adeguatamente preparati e avere uno standard minimo di forma fisica è necessario per mantenere un adeguato margine di sicurezza nelle salite alpinistiche. Se, a causa delle tue condizioni fisiche o per qualsiasi altro motivo, la tua guida deciderà che non sei pronto per tentare il monte Rosa, ti verranno proposte alternative adeguate.
Il maltempo o le cattive condizioni potrebbero compromettere le condizioni di scurezza per la salita al Monte Rosa. In tal caso faremo ogni sforzo per fornire un'alternativa adeguatamente impegnativa su una vetta simile

Informazioni
  • MM slash GG slash AAAA
  • MM slash GG slash AAAA
Questo pacchetto vacanza è organizzato da

Questo pacchetto non più disponibile.

Ma puoi scegliere fra molte altre proposte!

Lasciati ispirare con...
Informazioni turistiche
0163 922 988
ask@alagna.it
Alagna social media
© Alagna.it | C.F: 82000010023 | P.IVA: 00437970023
sunenvelopephone-handsetcrossmenuchevron-downcross-circle