capanna Margherita

Capanna Regina Margherita, il rifugio più alto d’Europa

Ormai è primavera e all’apertura della capanna Regina Margherita mancano poco più di 3 mesi. A partire dal 21 giugno sarà infatti possibile tornare ad alloggiare con tutti i comfort (compreso Internet!) in quello che è il rifugio più alto d’Europa, la magica “Capanna” Margherita. Dall’alto dei suoi 4.554 metri, il Rifugio Regina Margherita  rappresenta una destinazione esaltante per tutti coloro che amano la montagna, i trekking d’alta quota e i paesaggi immacolati. Ci troviamo sulla vetta della punta Gnifetti, nel gruppo del Monte Rosa (Alpi Pennine), sul confine italo-svizzero tra i comuni di Alagna Valsesia e Zermatt. Il rifugio è qui dal 1893, anno in cui fu inaugurato in pompa magna in presenza della Regina Margherita (da cui il nome). Circa un secolo più tardi (1979), per motivi di spazio ma non solo, la capanna originale venne demolita e al suo posto fu edificato l’attuale rifugio-laboratorio, con all’interno il più alto osservatorio fisso al mondo. Ad oggi la struttura dispone di 70 posti letto in camerata, una sala bar ristorante, bagni in comune, illuminazione elettrica, corrente 220 volt e – grazie al Politecnico di Torino – perfino la connessione Wi-Fi!

Capanna Regina Margherita

 Vie d’accesso al rifugio e pacchetti vacanza per l’estate 2016

La salita alla capanna Margherita richiede una certa preparazione, ma questo non significa che solo i più esperti e allenati possano cimentarsi nel trekking. In compagnia di guide alpine UIAGM, chiunque abbia discrete conoscenze alpinistiche e un’attrezzatura da montagna adeguata può arrivare in vetta in totale sicurezza. Le principali vie d’accesso sono 3:

1) dalla Capanna G. Gnifetti attraverso i ghiacciai del Lys in circa 4/5 ore di cammino interamente su ghiacciaio (percorso classico);

2) dalla Monte Rosa Hutte attraverso il ghiacciaio del Grenz in circa 5 ore di cammino interamente su ghiacciaio;

3) dal Bivacco L. Resegotti per la cresta SE (Cresta Signal). In questo caso l’itinerario alpinistico presenta un livello notevole di difficoltà.

Unirsi a una delle tante escursioni organizzate che si svolgono durante il periodo estivo è la soluzione migliore per vivere la straordinaria bellezza del rifugio Margherita senza alcun pericolo per se e per gli altri.

Ultimi metri verso il rifugio!

Noi di Alagna proponiamo 3 diversi pacchetti pensati per gruppi di 4 persone (ma è possibile partecipare anche in meno o più alpinisti). Nello specifico, abbiamo formulato le seguenti offerte:

1) Gita alla Capanna Margherita: 2 giorni di montagna con partenza e ritorno ad Alagna fermandosi una notte alla capanna Gnifetti e raggiungendo il rifugio il secondo giorno.

2) Notte alla Capanna Margherita: 3 giorni di montagna con partenza e ritorno ad Alagna fermandosi la prima notte alla capanna Gnifetti e la seconda nel rifugio più alto d’Europa, capanna Margherita!

3) Salita a piedi alla Capanna Margherita: 5 giorni di montagna e di cammino, dal paese di Alagna fino alle vette del rifugio Margherita.
[button type=”medium” color=”pink” link=”http://www.alagna.it/crea-la-tua-vacanza/” icon=”” ]Desideri una vacanza su misura? Creala online in meno di 1 minuto![/button] [divider]