MAGGIO AD ALAGNA

Maggio, mese delle rose, delle mamme..

Per Alagna è il mese dei saluti all’ inverno, il paese si addormenta col piumone e si sveglia leggero al canto del Cuculo.

Cucù, cucù, cucù. …..quanti sono? Chiede la figlia. Tunna risponde: ”Dri, tre, sono tre gli anni che devi aspettare prima di sposarti”

Eh si, il Cuculo (Kuker in titzschu) segnalava col suo canto alle ragazze da marito il tempo che sarebbe ancora trascorso prima di lasciare la casa paterna, il tempo della preparazione della dote.

Avete mai visto il cassone della dote delle ragazze Walser? Quanta meraviglia e grazia nelle camicie di tela grezza; gli uomini non potevano che rimanerne abbagliati.

Anche gli abiti da lavoro erano adorni, pur nella loro essenzialità..  donne fiere e regine della casa!

Trovate tutto esposto al Museo Walser di Pedemonte aperto durante tutti i weekend del mese dalle 15   alle 18 (Museo  347.1377404).

Tempo di gite e passeggiate. E allora preparate lo zaino con i prodotti   De.Co. (denominazione Comunale d’Origine) : salami di pecora, capra, mucca, salsicce,  formaggi stagionati , erborinati o tomini di capra.. Chiedete all’ufficio del Turismo, sapranno indicarvi i Produttori agricoli sul territorio dove acquistare direttamente ma sappiate  che potete gustarli anche nei nostri ristoranti perché utilizzano tutti prodotti a km zero!

Se decidete per un picnic, qui trovate la cartina con le aree attrezzate di tavolini  dislocati in tutto il territorio in punti panoramici. Vuoi mettere mangiare un panino su un terrazzamento erboso circondato dai larici e il Monte Rosa di fronte?

Se ti avvicini ai larici, puoi anche accarezzarli perché, a differenza degli abeti, tutti gli anni gli aghi si rinnovano a maggio e non pungono.

E se guardi bene li vedi anche fioriti, i fiori sono rosso acceso e dopo l’impollinazione diventano pigne.

Noi ne facciamo un’ottima grappa che puoi trovare nei Rifugi alpini.

 

Durante i weekend di maggio puoi esplorare il territorio programmando tappe a interesse culinario e usufruendo dei nostri rifugi

Rifugio Pastore all’alpe Pile, nella Valle del Sesia

Rifugio Zar Senni a Follu, in val d’Otro

Rifugio Valle Vogna a Sant’Antonio e Agriturismo Edelweiss in frazione Peccia

Ma Alagna è anche sport all’aria aperta; a sud del ghiacciaio nasce il Sesia, uno dei più famosi fiumi adatti a praticare canoa, rafting o kayak.

Le sue rapide sono articolate ed impegnative ma vi sono anche percorsi fluviali per principianti.

Se ti piacciono gli sport fluviali clicca qui!