Parco naturale Alta Valsesia


Parco Naturale Alta Valsesia

Istituito nel 1979, il Parco Naturale Alta Valsesia si caratterizza come parco alpino per eccellenza, sviluppandosi dagli 880 m di Fobello ai 4554 m della Punta Gnifetti ed è pertanto il parco più alto d’Europa. Parco alpino per antonomasia, è dominato dalla presenza del massiccio del Monte Rosa e dei suoi ghiacciai che, in particolare nel territorio di Alagna, formano uno straordinario ed emozionante fondale alle escursioni.

I suoi confini occidentali e nord occidentali corrono sullo spartiacque che separa la Valsesia dalla Valle di Gressoney, dal territorio elvetico e della Valle Anzasca. A est confina con la cresta alpina del massiccio del Monte Rosa.

La gestione del territorio è affidata ai guardia parco, che hanno funzione di polizia giudiziaria ma anche di studio sull’area protetta, raccolta di dati, sviluppo dell’educazione ambientale.

Conosci meglio la natura del parco

Vacanze nel Parco naturale Alta Valsesia

Informazioni utili

La casa di Fum Biz

Alagna è senza dubbio tra i comuni del Parco quello interessato da un maggior flusso di turisti ed escursionisti. Ad Alagna, presso l’Alpe Fum Bitz, a 1600 m circa di quota, il Parco Naturale Alta Valsesia ha realizzato un attrezzato centro visita. La struttura, aperta tutti i giorni durante il periodo estivo e su prenotazione negli altri periodi dell’anno, oltre ad avere la funzione di punto informativo pratico per i visitatori, è utilizzata come spazio espositivo e informativo sull’area protetta e la sua gestione.

Nelle immediate vicinanze del centro visita, il Parco Naturale Alta Valsesia ha realizzato, su di una superficie di circa mezzo ettaro, un orto botanico nel quale hanno trovato la loro giusta sistemazione le principali essenze vegetali caratteristiche dell’area protetta.

Come Arrivare

L’ingresso del Parco Naturale Alta Valsesia sul versante di Alagna è il Piazzale dell’Acqua Bianca. La strada asfaltata che conduce al piazzale dell’Acqua Bianca è chiusa al pubblico ma servita da una navetta che collega il Piazzale del Wold, al termine della statale 299, con l’ingresso del Parco.