Difficoltà: media
Quando
: da marzo ad aprile e tutte le volte che nevica e non c’è vento

Note: le guide del Monte Rosa salgono il Castore con massimo 3 sciatori per guida.

Hai un buon allenamento e vuoi osare di più? Scegli di salire il Castore con gli sci da sci alpinismo.
La vista da quassù è mirabile; i 4000 delle Alpi sono tutti in vista, in un concerto di cime che fanno sognare. Scenderai desiderando di salirle tutte. La discesa è tutta su pendii perfetti ed è adatta a buoni sciatori!

Programma Gita

Con gli impianti del Monterosaski si raggiunge il colle della Bettaforca con la prima corsa, per salire al Rifugio Quintino Sella in circa 3 ore. Il percorso prevede un tratto di circa 30 minuti da affrontare con gli sci a spalla sulla cresta attrezzata. Breve sosta in rifugio e ci si incammina verso il colle Felik a 4.100 m. che si raggiunge in circa un’ora e mezza. Al colle, se le condizioni della neve sono buone, si può proseguire fino alla punta Fillak e da qui, lasciati sci e pelli e calzati i ramponi, si può raggiungere in circa 20 minuti la vetta del Castore, percorrendo la cresta sud orientale. La discesa è fantastica!

Prezzi gita di sci alpinismo al Castore

Sciatori Prezzo per partecipante
La quota comprende: accompagnamento di una guida UIAGM del Monte Rosa, 1 giornaliero Monterosaski, equipaggiamento tecnico (imbragatura, ramponi), safety kit (pala, artva e sonda).
con 2 scialpinisti 650 €
con 3 scialpinisti 350 €

Attrezzatura necessaria:

Scarponi da scialpinismo (quelli con doppia modalità walk e sci), sci con attacchi da sci alpinismo, pelli di foca, rampant (ramponi da salita), bastoncini, zaino con porta sci.
Abbigliamento da sci a strati, con capi pratici e leggeri da togliersi o mettere secondo le condizioni ambientali che si troveranno.