Difficoltà: media
Quando: da metà febbraio a maggio

Note: Le guide di Alagna accompagnano su ghiacciaio massimo 5 sciatori per guida

La Capanna Margherita d’inverno è magnifica

La salita alla Capanna Margherita, il rifugio più alto d’Europa è una delle esperienze più ambite ed emozionanti per gli appassionati di montagna. Dall’alto dei 4554 metri della Punta Gnifetti lo sguardo spazia dalla vertiginosa parete sud del Monte Rosa su Alagna e la Val Sesia, perdendosi nella pianura Padana fino alle Alpi Marittime. In ambiente invernale, ancorchè il rifugio sia aperto solo nei locali invernali, raggiungere la Capanna è possibile con gli sci, appoggiandosi alle guide di Alagna.
Con le guide di Alagna trovi la tua strada personale per la capanna Margherita, affidando la tua sicurezza a un professionista e i tuoi desideri alla passione di chi è nato tra queste montagne.

Programma dell’escursione

1° giorno
Ritrovo ad Alagna alle ore 8.00 presso gli uffici di Alagna.it. Controllo dell’attrezzatura e distribuzione dei materiali tecnici. Sci fuoripista con introduzione allo sci alpinismo e salita con le pelli nel primo pomeriggio alla Capanna Gnifetti dove arriveremo per le 16.00. Affronteremo il percorso da Indren alla Gnifetti, breve e non troppo impegnativo, con calma e lunghe soste, per godere del panorama e acclimatarci gradualmente all’altezza Cena nella sala riservata alle guide e pernottamento in cameretta

2° giorno
L’escursione procede con la salita alla Capanna Margherita di primo mattino, in cordata, assistiti dalla guida che vi accompagnerà in un viaggio memorabile. Arriveremo alla Capanna Margherita verso metà mattina e dopo la foto di rito, rientro ad Alagna con una discesa di 3200 m

Il programma potrà essere modificato quotidianamente dalla Guida, in accordo con i partecipanti, tenendo in conto le condizioni meteo e della neve.

Prezzi

Alpinisti Prezzo per partecipante
La quota comprende: accompagnamento di una guida UIAGM per i 2 giorni del tour, mezza pensione alla Capanna Gnifetti, 1 giornaliero Monterosaski, equipaggiamento tecnico (imbragatura, ramponi).
Con 1 Alpinista 870 €
Con 2 Alpinisti 510 €
Con 3 Alpinisti 390 €
Con 4 Alpinisti 320 €
Con 5 Alpinisti 300 €

Attrezzatura necessaria:

Scarponi da scialpinismo (quelli con doppi modalità walk e sci), sci con attacchi da sci alpinismo, pelli di foca, rampant  (ramponi da salita), bastoncini, zaino con porta sci.
Abbigliamento da sci a strati, con capi pratici e leggeri da togliersi o mettere secondo le condizioni ambientali che si troveranno.
I capi che non devono mancare sono: guscio esterno leggero impermeabile e traspirante, giacca interna  comprimibile, pantaloni con ghetta integrata e rinforzi protettivi sul fondo gamba, pile, guanti, intimo con maniche lunghe o corte a seconda della temperatura.

Artva, pala e sonda.