Difficoltà: media
Quando
: da gennaio a marzo

Note: Le guide del Monte Rosa accompagnano a Zube massimo 7 sciatori per guida

Lo sci alpinismo a Zube e in Val d’Otro: l’oltre che non pensavi esitesse

Se uscire dai luoghi comuni è la tua filosofia di vita, lo sci alpinismo a Zube e nella magica val’Otro sono l’esperienza che non ti aspetti. Ti proponiamo percorsi fuori facili ma fuori traccia, con pernottamento in una baita vera, dove il tempo è sospeso e l’avventura è fuori dalla porta

Programma del tour:

1° giorno
Ritrovo ad Alagna presso la nostra sede o a Gressoney alla biglietteria di Staffal alle 8,30. Controllo dell’attrezzatura e distribuzione dei materiali tecnici. Sci fuoripista con introduzione allo sci alpinismo nei fuoripista del Monterosaski. Ti porteremo su terreni facili, per insegnarti, su quelli più difficili,per metterti alla prova e su discese fantastiche per farti divertire! Cena e pernottamento al rifugio Gabiet.

2° giorno
Mattinata di scifuoripista per sciogliere le gambe prima di salire con le pelli al colle di Zube e al Corno Rosso (2 ora circa). Discesa nella valle di Otro sui pendii dolci tra le baite del Foric, di Pianmisura e Weng. Cena e pernottamento a Otro alla Baita Zan Hus, mecca dei cultori del Walser Green Paradise

3° giorno
Salita al giardino di Otro, sovrastato dall’imponente parete nord del Corno Bianco, un tempo atterraggio di eliski e oggi riserva faunistica protetta, dove le tracce degli sciatori sono un’eccezione. Scieremo sull’ultimo ghiacciaio fossile del Monte Rosa motivo per cui, unito all’esposizione a nord, la neve è molto spesso di ottima qualità. Cena e pernottamento alla Baita Zam Hus

4° giorno
Salita al passo dell’Uomo Selvatico, colletto sopra l’alpe Pianmisura (1/1:30 di salita) da cui si gode una vista fantastica sul Monte Rosa e discesa tra i boschi secolari di D’Zender per rientare ad Alagna senza subbio innamorati dello sci alpinismo Walser!

Il programma potrà essere modificato quotidianamente dalla Guida, in accordo con i partecipanti, tenendo in conto le condizioni meteo, della neve e del livello tecnico del gruppo..

Prezzi

Sciatori Prezzo per partecipante
La quota comprende: Accompagnamento di una guida UIAGM del Monte Rosa per i 4 giorni del tour, 1 mezza pensione al rifugio Gabiet, 2 pernottamenti alla Baita Zam Hus con cena e colazione self catered, 3 giornalieri Monterosaski, equipaggiamento tecnico (imbragatura, ramponi), safety kit (artva, pala e sonda).

Non ti serve il safety kit perchè hai il tuo? – 60,00 €

Con 1 Sciatore 2.300 €
Con 2 Sciatori 1.290 €
Con 3 Sciatori 960€
Con 4 Sciatori 790 €
Con 5 Sciatori 690 €
Con 5 Sciatori 620 €

Attrezzatura necessaria:

Scarponi da scialpinismo (quelli con doppi modalità walk e sci), sci con attacchi da sci alpinismo, pelli di foca, rampant (ramponi da salita), bastoncini, zaino con porta sci.
Abbigliamento da sci a strati, con capi pratici e leggeri da togliersi o mettere secondo le condizioni ambientali che si troveranno.
I capi che non devono mancare sono: guscio esterno leggero impermeabile e traspirante, giacca interna comprimibile, pantaloni con ghetta integrata e rinforzi protettivi sul fondo gamba, pile, guanti, intimo con maniche lunghe o corte a seconda della temperatura.

Artva, pala e sonda.