Il museo etnografico di Rabernardo

La frazione Rabernardo che ospita il museo ci offre una straordinaria vista sulla Valle. Il sentiero proveniente da Ca’ Vescovo incrocia alle porte dell’abitato quello in arrivo da Sant’Antonio e dal quale si può ridiscendere dopo la visita alla frazione. Si trova lungo il percorso delle frazioni alte della Val Vogna. L’tinerario è annoverato fra quelli definiti “Sentieri dell’arte” del CAI di Varallo, commissione Montagna Antica Montagna da salvare, come “Alta via dei Walser” e permette di conoscere le antiche frazioni walser non visitabili percorrendo la strada carrozzabile

Sul fronte della frazione si trovano schierate le case fra le quali una datata 1640 della famiglia Gens convertita in museo etnografico dal Cav Carlo Locca alla fine degli anni ‘80. Passione ed attenta ricerca hanno riportato questa splendida abitazione agli spazi, arredi ed usi delle origini, al tempo in cui il suo cuore batteva di vita quotidiana. Durante la stagione estiva è possibile visitarlo accompagnati dai proprietari.

Ci impegniamo personalmente perché la visita alla casa museo sia vissuta come un’esperienza.

www.museoetnograficowalser.it

Quando visitare il museo

Luglio e Agosto – sabato e domenica – dalle 11.00 alle 15.00
Agosto due settimane centrali dal lunedi alla domenica dalle 11.00 alle 15.00

Visita
€ 5,00 a persona
€ 3,00 da 3 a 10 persone

Per le comitive chiediamo gentilmente la prenotazione per organizzarci al meglio e offrire la migliore attenzione a chi ci fa visita.  (vai a per chi vuole approfondire)

Prenota ora la visita

Photo Gallery