Rifugio Regina Margherita

rifugio regina margherita

Il Rifugio Regina Margherita, sulla Punta Gnifetti del Monte Rosa a 4554 m. è il vanto e l’orgoglio del Cai Varallo che l’ha rinnovata e gestita per più di 100 anni. Ben visibile anche dal fondo valle, si impone allo sguardo di chiunque guardi verso le vette. E’ il rifugio più alto d’Europa, ospita un importante osservatorio fisico-meteorologico ed è dedicato alla Regina Margherita di Savoia che vi pernottò nel 1893, anno dell’inaugurazione. Oggi è affidata in gestione con la Capanna Gnifetti alla Rifugi Monterosa srl che la sta transitando verso un futuro fatto di attenzione, accoglienza e tecnologia.

Escursione alla Capanna Margherita: tutte le informazioni per arrivare alla Capanna Margherita sono disponibili qui.

Contatti Rifugio Capanna Margherita: per prenotare bisogna collegarsi al form di prenotazione disponibile qui
Periodo d’apertura rifugio: il rifugio Capanna Margherita è chiuso in inverno. Sempre aperto invece il locale invernale non gestito.D’estate il rifugio è aperto da metà giugno a metà settembre. Le date di apertura sono comunicate sul sito www.rifugimonterosa.it

Guarda anche: Capanna Margherita su Wikipedia

Come arrivare alla Capanna Margherita
• Dalla Capanna G. Gnifetti attraverso i ghiacciai del Lys in circa 4/5 ore di cammino tutto su ghiacciaio.
• Dalla Monte Rosa Hutte attraverso il ghiacciaio del Grenz in circa 5 ore di cammino tutto su ghiacciaio.
• Dal Rifugio L. Resegotti per la cresta SE (Cresta Signal) con un itinerario alpinistico di notevole difficoltà.
N.B: Visto l’ambiente d’alta montagna su cui si svolge il percorso è consigliato farsi accompagnare da una guida alpina UIAGM

tour con le guide di Alagna